X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: Fondazione Daimon
Anno Costituzione: 2018
Codice Fiscale: 94029190124
Partita Iva: 03655270126
Indirizzo: via A. Legnani 4
Città: Saronno
Cap: 21047
Provincia: VA
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: Renzo Bertoldo
Mail legale rappresentante: renzo.bertoldo@fondazionedaimon.it
Psicologo Referente: Mariagrazia Banfi
Psicologo Referente Email: mariagrazia.banfi@fondazionedaimon.it
Mail di riferimento ente: amministrazione@fondazionedaimon.it
Pec: fondaimon@legalmail.it
Numero di telefono: 029608202
Indirizzo Web: www.padremonti.it
Attività psicologica Ente
la Fondazione Daimon, che gestisce due scuole superiori e vari percorsi educativi, svolge le seguenti attività psicologiche:

- Sportello psicologico di ascolto per alunni adolescenti e famiglie: cicli di colloqui di counseling volti a promuovere il benessere psicologico del giovane e del suo nucleo familiare

- Progetti di prevenzione primaria e secondaria all'interno del gruppo classe: interventi, concordati in equipe con docenti ed educatori, per prevenire il disagio o risolvere specifiche situazioni psico-sociali problematiche (es. progetto contro bullismo, uso sostanze, dipendenza social, educazione all'affettività...)

- Compilazione di percorsi specifici per alunni con disabilità/fragilità: Percorsi Educativi Individualizzati e Piani Didattici Personalizzati. Confronto a riguardo con i servizi territoriali, quali neuropsichiatrie, specialisti, centri socio-educativi

- Attività di team building e corsi di comunicazione presso percorsi per giovani con contratto d'apprendistato

- Docenze di tecniche di comunicazione e di competenze relazionali presso Istituto Tecnico Industriale

- Percorsi per adolescenti drop-out: supervisione percorso formativo e lavorativo, colloqui individuali di monitoraggio, attività di gruppo per promuovere l'orientamento e le capacità personali

- Test proiettivi, di personalità ed intellettivi somministrati in varie fasi del percorso scolastico al fine di monitorare e promuovere il benessere dei ragazzi

- Test di orientamento: somministrati nel caso in cui l'alunno manifesti difficoltà rispetto al proprio percorso di studi
Progetti Ente
Progetto Psicologia generale e sperimentale
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia generale e Sperimentale
Il tirocinante svolgerà la propria attivita presso due scuole superiori ad indirizzo grafico e all'interno di percorso destrutturati formativo-educativi per adolescenti in situazione di fragilita. In particolare, si tratta di un Centro di Formazione Professionale e di un Istituto Tecnico, entrambi ad indirizzo grafico-comunicazione. I percorsi formativo-educativi a carattere piu destrutturato sono invece rivolti a giovani in situazioni di svantaggio sociale o personale, si tratta prevalentemente di ragazzi drop-out o disabili.
Durante lo svolgimento delle attività il tirocinante potrà osservare, analizzare e approfondire alcuni aspetti propri della psicologia generale:
processi di apprendimento e memorizzazione in studenti adolescenti e in soggetti con DSA, BES e disabilità;
funzionamento intellettivo, linguistico, mnestico, attentivo, emotivo, relazionale e comportamentale di studenti con DSA, BES e disabilità;
dinamiche relazionali, emotive e comunicative nell?interazione gruppale;
Sara possibile per lo stagista svolgere le seguenti attivita:
- testistica: osservare la somministrazione -individuale e di gruppo- e lo screening di varie tipologie di test: questionari di personalità, test proiettivi, test intellettivi e di orientamento;
- affiancare il tutor nella stesura dei progetti educativi e formativi (Percorsi Educativi Individualizzati e Piani Didattici Personalizzati) a partire dalla valutazione di diagnosi funzionali e certificazioni per DSA e BES, approfondendo il funzionamento intellettivo, linguistico, mnestico, attentivo e le competenze scolastiche (lettura, scrittura, calcolo) degli studenti;
- gestione e supervisione di dinamiche relazionali: affiancare il tutor nella progettazione e realizzazione di lezioni di tecniche di comunicazione e di sviluppo delle capacità personali all'interno di percorsi quali l'apprendistato e l'istituto tecnico industriale della grafica e della comunicazione, con attenzione alle caratteristiche ed esigenze di apprendimento e mnestiche degli studenti, in particolare con DSA, BES o disabilità. Utilizzare specifiche e innovative modalità di insegnamento: didattica digitale, apprendimento tra pari, cooperative learning e apprendimento esperienziale, anche outdoor.
- partecipare a gruppi di lavoro in cui i docenti e i formatori approfondiscono specifiche ed innovative modalita di insegnamento, in funzione delle esigenze di apprendimento di studenti con fragilità e disabilità;
funzionamento emotivo, motivazionale, comunicativo:
- affiancare il tutor nella progettazione e realizzazione di progetti di prevenzione e promozione del benessere psicologico e scolastico (metodo di studio, bullismo, dipendenze etc.);
- assistere a colloqui di counselling
partecipare ad attività di equipe: momenti di gruppo in cui vari professionisti (formatori, docenti, educatori, psicologo psicoterapeuta e varie figure specialistiche) si confrontano, progettano o vengono supervisionati.
Psicologia dello sviluppo
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Il tirocinante svolgera la propria attivita presso due scuole superiori ad indirizzo grafico e all'interno di percorso destrutturati formativo-educativi per adolescenti in situazione di fragilita. In particolare, si tratta di un Centro di Formazione Professionale e di un Istituto Tecnico, entrambi ad indirizzo grafico-comunicazione. I percorsi formativo-educativi a carattere piu destrutturato sono invece rivolti a giovani in situazioni di svantaggio sociale o personale, si tratta prevalente di ragazzi drop-out o disabili.
Sara possibile per lo stagista svolgere le seguenti attivita:

-assistere a colloqui di counseling per supportare e promuovere il benessere psicologico dei giovani e delle loro famiglie

- partecipare alla progettazione e alla realizzazione di interventi d'aula di prevenzione e promozione del benessere psicologico (es. contro bullismo, prevenzione dipendenze, educazione sessuale etc.)

- affiancare il tutor durante la stesura dei progetti educativi e formativi costruiti ad hoc per gli studenti: Percorsi Educativi Individualizzati e Piani Didattici Personalizzati

- osservare la somministrazione -individuale e di gruppo- e lo screening di varie tipologie di test: questionari di personalita, test proiettivi, test intellettivi e di orientamento

- partecipare ad attivit? di equipe: momenti di gruppo in cui vari professionisti si confrontano, progettano o vengono supervisionati. Generalmente partecipano all'equipe: formatori, docenti, educatori, psicologo psicoterapeuta e varie figure specialistiche
Psicologia dell'educazione: lo psicologo in classe
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Il tirocinante svolgera la propria attivita presso due scuole superiori ad indirizzo grafico e all'interno di percorso destrutturati formativo-educativi per adolescenti in situazione di fragilita. In particolare, si tratta di un Centro di Formazione Professionale e di un Istituto Tecnico, entrambi ad indirizzo grafico-comunicazione. I percorsi formativo-educativi a carattere piu destrutturato sono invece rivolti a giovani in situazioni di svantaggio sociale o personale, si tratta prevalentemente di ragazzi drop-out o disabili.
Sara possibile per lo stagista svolgere le seguenti attivita:

- osservazione di progetti condotti in aula dallo psicologo: si tratta di interventi finalizzati alla prevenzione e alla risoluzione di varie forme di disagio (es. bullismo, dipendenze etc...)

- partecipazione a gruppi di lavoro in cui i docenti e i formatori approfondiscono specifiche ed innovative modalita di insegnamento: didattica digitale, apprendimento tra pari, cooperative learning e apprendimento esperienziale anche outdoor

- osservazione partecipata a lezioni di tecniche di comunicazione e di sviluppo delle capacit? personali all'interno di percorsi quali l'apprendistato e l'istituto tecnico industriale della grafica e della comunicazione

- supervisione, in affiancamento al tutor, di percorsi personali, scolastici e professionali di alunni in situazioni di fragilit? in quanto portatori di handicap o di disagio sociale
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
S000135_004
Sede legale Fondazione Daimon
via A. Legnani 4 - Saronno - 21047 (VA)
Mariagrazia Banfi
mariagrazia.banfi@associazionedaimon.it