X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: AZIENDA SPECIALE CONSORTILE SERVIZI ALLA PERSONA
Anno Costituzione: 26/07/2005
Codice Fiscale: 04956380960
Partita Iva: 04956380960
Indirizzo: VIA DANTE 2
Città: MAGENTA
Cap: 20013
Provincia: Milano
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: VALERIO GIORGETTI
Mail legale rappresentante: amministrazione@servizipersona.it
Psicologo Referente: SAMMALI ANDREA
Psicologo Referente Email: sammali.a@servizipersona.it
Mail di riferimento ente: amministrazione@servizipersona.it
Pec: ascsp@legalmail.it
Numero di telefono: 029700711
Indirizzo Web: www.servizipersona.it
Attività psicologica Ente
Il Servizio Tutela Minori e Famiglia (di seguito S.T.M.F.), servizio di II livello, si occupa di minori in situazione familiari inadeguate o pregiudiziali per la loro crescita. Il S.T.M.F., su delega del Comune, a seguito di provvedimenti del Tribunale per i minorenni in ambito civile, amministrativo e o penale e/o del tribunale ordinario in ambito civile, assicura ai minori ed alle loro famiglie prestazioni psicologiche e sociali, in un?ottica progettuale, finalizzate al ripristino di condizioni favorenti un adeguato sviluppo psicofisico del minore.
L?intervento del S.T.M.F. si concretizza in azioni tese a sostenere e riabilitare le risorse del minore e della sua famiglia, affinché la stessa sia in grado di sviluppare/ripristinare una situazione di sufficiente benessere tale da rimuovere le cause del disagio/devianza del minore. Qualora le risorse educative familiari non siano sufficienti, verranno individuate soluzioni familiari o comunitarie capaci di rispondere ai bisogni evolutivi e/o disagi del minore, in appoggio o in sostituzione della famiglia di origine.
Il S.T.M.F. opera attraverso un? equipe pluriprofessionale, in collaborazione con il Servizio Sociale Comunale, avvalendosi, attraverso strutturate forme di integrazione istituzionale e funzionale, dei servizi specialistici dell?ASL della Provincia di Milano 1 e della Azienda Ospedaliera, degli altri servizi pubblici e privati coinvolti per la definizione, la realizzazione e la verifica degli interventi concernenti i minori, soggetti a provvedimenti dell?autorità Giudiziaria, segnalati dai Comuni.
Gli scopi del S.T.M.F. sono così delineati:
? ripristinare il benessere di bambini e adolescenti laddove questo sia stato messo a rischio o compromesso dalla difficoltà del nucleo familiare o dei comportamenti dannosi dei genitori;
? rispondere a bisogni di tutela dell?infanzia individuando le più adeguate risorse protettive e riparative;
? offrire alle famiglie un aiuto competente per risolvere i principali problemi sociali e psicologici relazionali che ostacolano, impediscono o danneggiano le capacità genitoriali al punto da richiedere in alcuni casi l?intervento dell?autorità giudiziaria minorile;
? operare in sinergia con la rete dei servizi pubblici e privati esistenti sul territorio;
? adempiere ai mandati dell?autorità giudiziaria.
Questi scopi appartengono a tutta la rete dei servizi dedicata all?area minorile, sia pure con declinazioni diversificate, e anche l?Azienda dovrà declinarli per sé in conformità alla competenze tipologiche e funzionali assegnategli.
Progetti Ente
Area clinica e prevenzione
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il progetto di tirocinio si articola su due aree.
Area clinica.
Il tirocinante affiancher? lo psicologo nelle attivit? di:
- assesment, valutazioni delle competenze genitoriali, progetti e interventi psico-sociali;
- rete con il Responsabile, con gli Assistenti Sociali e con gli altri Psicologi operanti nel Servizio Tutela Minori e Famiglia e con l?Assistente Sociale del Comune di Riferimento nonch? con i servizi specialistici dell?Asl Provincia di Milano 1, della AO di Legnano e con i servizi educativi comunali, in tutte le fasi della presa in carico e gestione del minore e della coppia genitoriale;
- incontri periodici di verifica e progettazione con gli operatori coinvolti nella presa in carico;
- collaborazione, per quanto di competenza, con l?Autorit? Giudiziaria e con altre agenzie coinvolte (istituzionali e/o private);
- redazione relazioni per l?Autorit? Giudiziaria, insieme agli altri professionisti incaricati del caso presso il STMF, per i casi assegnati e nel rispetto dei tempi previsti;
- partecipazione equipe settimanali
- compilazione, per quanto di competenza, e in riferimento ai casi assegnati, la ?Scheda per la valutazione e la progettazione individualizzata dei casi in carico al servizio tutela minori, interessati da provvedimenti dell?autorit? giudiziaria? adottata presso il STMF.

Area psicosociale, prevenzione e promozione

Il tirocinante sar? coinvolto nelle attivit? di progettazione delle azioni di prevenzione e promozione nelle quali il STMF si pone come soggetto esperto delle tematiche minorili, in collaborazione e rete con altri soggetti coinvolti, pubblici e del privato sociale: partecipazione a gruppi di lavoro del territorio, redazione progetti, partecipazione a gruppi tematici su violenza intrafamigliare, maltrattamento, presa in carico integrata.
Il tirocinante sar? altres? coinvolto nel lavoro di analisi epidemiologica dei casi in carico al STMF e dei processi di lavoro conseguenti (rilevazione-valutazione-trattamento).
Area clinica e prevenzione
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il progetto di tirocinio si articola su due aree.
Area clinica.
Il tirocinante affiancher? lo psicologo nelle attivit? di:
- assesment, valutazioni delle competenze genitoriali, progetti e interventi psico-sociali;
- rete con il Responsabile, con gli Assistenti Sociali e con gli altri Psicologi operanti nel Servizio Tutela Minori e Famiglia e con l?Assistente Sociale del Comune di Riferimento nonch? con i servizi specialistici dell?Asl Provincia di Milano 1, della AO di Legnano e con i servizi educativi comunali, in tutte le fasi della presa in carico e gestione del minore e della coppia genitoriale;
- incontri periodici di verifica e progettazione con gli operatori coinvolti nella presa in carico;
- collaborazione, per quanto di competenza, con l?Autorit? Giudiziaria e con altre agenzie coinvolte (istituzionali e/o private);
- redazione relazioni per l?Autorit? Giudiziaria, insieme agli altri professionisti incaricati del caso presso il STMF, per i casi assegnati e nel rispetto dei tempi previsti;
- partecipazione equipe settimanali
- compilazione, per quanto di competenza, e in riferimento ai casi assegnati, la ?Scheda per la valutazione e la progettazione individualizzata dei casi in carico al servizio tutela minori, interessati da provvedimenti dell?autorit? giudiziaria? adottata presso il STMF.

Area psicosociale, prevenzione e promozione

Il tirocinante sar? coinvolto nelle attivit? di progettazione delle azioni di prevenzione e promozione nelle quali il STMF si pone come soggetto esperto delle tematiche minorili, in collaborazione e rete con altri soggetti coinvolti, pubblici e del privato sociale: partecipazione a gruppi di lavoro del territorio, redazione progetti, partecipazione a gruppi tematici su violenza intrafamigliare, maltrattamento, presa in carico integrata.
Il tirocinante sar? altres? coinvolto nel lavoro di analisi epidemiologica dei casi in carico al STMF e dei processi di lavoro conseguenti (rilevazione-valutazione-trattamento).
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
001519_001
Servizio Tutela Minori e Famiglia
Via Garibaldi 43 - Magenta - 20013 (mi)
Sammali Andrea
sammali.a@servizipersona.it