X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: La Villa srl
Anno Costituzione: 2008
Codice Fiscale: 05849560486
Partita Iva: 05849560486
Indirizzo: Via Benedetto da Foiano, 14
Città: Firenze
Cap: 50125
Provincia: FI
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: Simona Palazzoli
Mail legale rappresentante: simona.palazzoli@lavillaspa.it
Psicologo Referente: Pierluigia Verga
Psicologo Referente Email: pierluigia.verga@lavillaspa.it
Mail di riferimento ente: info@lavilla.it
Pec: lavilla_srl@pec.it
Numero di telefono: 3495535085
Indirizzo Web: www.lavillaspa.it
Attività psicologica Ente
-Le Comunità psichiatriche (Polo Psichiatrico) accolgono persone con psicosi, psicosi affettive e disturbi di personalità. Prevedono un percorso riabilitativo dall?alta intensità, alla media alla bassa protezione. Lo psicoterapeuta lavora sia con il gruppo degli operatori, sia direttamente con i pazienti. I primi vengono sostenuti e guidati nella lettura delle dinamiche di comportamento degli ospiti, individualmente intesi e considerati in gruppo. Altro campo di lavoro con il personale, riguarda la progettazione e la verifica degli obbiettivi riabilitativi concordati con i singoli pazienti. Nei confronti di questi ultimi, invece, l?attività psicologica si esplica in colloqui individuali, nella gestione dei gruppi di psicoterapia, nel lavoro con i familiari, in setting individuali o gruppali. Lo psicoterapeuta si occupa anche di proporre, organizzare e seguire sia iniziative di formazione sul campo, sia eventi formativi residenziali per ASA/OSS, Infermieri, Educatori, Terapisti della Riabilitazione Psichiatrica. Ulteriore impegno riguarda la costruzione di un insieme di attività, rapporti interpersonali, procedure e regole di funzionamento atte a rendere l?ambiente comunitario sicuro e terapeutico per ogni suo abitante. Lo psicoterapeuta, infine, favorisce la comunicazione con Enti/Istituzioni del territorio con lo scopo di promuovere tirocini lavorativi e reinserimenti familiari e sociali.
Tutta la vita comunitaria è regolamentata da Linee Guida e Procedure tese a organizzare i compiti degli Operatori nella costante contrattualizzazione psicologica con il paziente, i suoi familiari e i Centri Psico-sociali.
Progetti Ente
Tirocinio per psicologi
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il tirocinio per aspiranti psicologi nel polo Psichiatrico de La Villa SRL è finalizzato a conoscere il profilo clinico dei pazienti in Comunità e il lavoro riabilitativo che gli operatori svolgono sia con gli ospiti, sia con le loro famiglie. A tal proposito è consigliabile che il tirocinante effettui una prima osservazione clinica dei diversi livelli comportamentali messi in campo dai pazienti: questo può avvenire tramite la presenza dello studente durante i colloqui che si realizzano fra i degenti e i diversi operatori, ma soprattutto nell?ambito della relazione degli utenti con lo psicologo-psicoterapeuta. Sempre per quanto concerne il lavoro clinico direzionato agli ospiti, al fine di rafforzare la conoscenza della psicopatologia psichiatrica, si auspica che il tirocinante psicologo familiarizzi con cartelle cliniche, relazioni psichiatriche, psicologiche ed educative, stese dai professionisti per tracciare il percorso riabilitativo e per comunicare con i Centri Psicosociali committenti. Con lo psicologo-psicoterapeuta lo studente avrà dei momenti di approfondimento sia rispetto al problema psichico dell?ospite, sia in relazione al lavoro condiviso con lui, con i suoi famigliari e naturalmente con il gruppo degli operatori. In riferimento al tema del potere terapeutico della Comunità, lo studente potrà presenziare alle attività riabilitative, a quelle animative, ai gruppi di parola settimanali condotti dallo psicologo, alle riunioni d?equipe sui piani terapeutici riabilitativi (bisettimanali), alle riunioni plenarie mensili in cui tutto il gruppo si interroga su come sta procedendo il lavoro, alle riunioni giornaliere con gli ospiti, finalizzate ad organizzare pensiero e attività, alle mensili riunioni con i familiari dei pazienti (anche queste condotte dallo psicologo).
Il lavoro in Comunità è orientato da Linee Guida e da procedure. Il tirocinante, insieme al tutor, potrà accedere a tale documentazione al fine di apprendere la filosofia di lavoro con le persone affette da malattie psichiche accolte in Struttura.
Tirocinio per psicoterapeuti
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il tirocinio per aspiranti psicoterapeuti nel polo Psichiatrico de La Villa SRL è finalizzato a conoscere il profilo clinico dei pazienti in Comunità e il contributo che lo psicoterapeuta può dare al paziente, ai suoi famigliari e anche al gruppo di lavoro. A tal proposito è consigliabile che il tirocinante effettui una prima osservazione clinica dei diversi livelli comportamentali messi in campo dai pazienti e dagli operatori: questo può avvenire tramite la presenza del candidato durante i contatti che si realizzano fra i degenti e le diverse figure professionali, ma soprattutto nell?ambito della relazione degli utenti con lo psicologo-psicoterapeuta. Tale relazione avviene quotidianamente durante gli scambi nell?ambiente comunitario e in setting psicoterapeutici dedicati. Non tutti gli Ospiti in Comunità intraprendono percorsi psicoterapeutici: questi ultimi si propongono e si attuano con un?impostazione soprattutto fenomenologica che parta dai vissuti e dai comportamenti dei pazienti per stabilire ponti empatici e alleanze di lavoro. Lo psicoterapeuta in formazione, qualora decidesse di effettuare il proprio tirocinio per due anni consecutivi, potrà prendere in terapia alcuni ospiti sotto la supervisione del tutor.
Con lo psicologo-psicoterapeuta lo specializzando avrà dei momenti di approfondimento sia rispetto al problema psichico dell?ospite, sia rispetto al percorso terapeutico in atto. Al fine di potenziare le capacità del candidato di essere orientante anche nei confronti dell?equipe (che nelle Strutture psichiatriche può avere un forte potere curativo, ma anche ?iatrogeno?) lo specializzando potrà partecipare gruppi di parola settimanali condotti dallo psicoterapeuta, alle riunioni d?equipe sui piani terapeutici riabilitativi (bisettimanali), alle riunioni plenarie mensili in cui tutto il gruppo operativo si interroga su come sta procedendo il lavoro, alle riunioni giornaliere con gli ospiti, finalizzate ad organizzare pensiero e attività, alle mensili riunioni con i familiari dei pazienti (anche queste condotte dallo psicoterapeuta).
Il lavoro in Comunità è orientato da Linee Guida e da Procedure. Lo specializzando, insieme al tutor, potrà accedere a tale documentazione al fine di apprendere la filosofia di lavoro con le persone affette da malattie psichiche accolte in Struttura.
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
001669_001
Polo Psichiatrico
Via Oberdan 6 - Fino Mornasco - 22073 (CO)
Pierluigia Verga
pierluigia.verga@lavillaspa.it