X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: Studio RiPsi
Anno Costituzione: 2011
Codice Fiscale: 07295760966
Partita Iva: 07295760966
Indirizzo: Via Marco Ulpio Traiano 53
Città: Milano
Cap: 20149
Provincia: MI
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: Fabio Cotti
Mail legale rappresentante: fabio.cotti@studioripsi.it
Psicologo Referente: Fabio Cotti
Psicologo Referente Email: fabio.cotti@studioripsi.it
Mail di riferimento ente: info@studioripsi.it
Pec: fabio.cotti@pec.studioripsi.it
Numero di telefono: 02.49457024
Indirizzo Web: www.studioripsi.it
Attività psicologica Ente
Studio RiPsi da più di dieci anni si occupa sia di attività in ambito clinico che giuridico. Al suo interno opera un team di professionisti formato da psicologi, psicoterapeuti, neuropsichiatri infantili, logopedisti che si occupano a partire dall'età evolutiva fino all'età adulta.
I Consulenti di Studio RiPsi provengono da diversi approcci psicoterapeutici (breve-integrato, cognitivo, psicoanalitico, sistemico, di coppia, ecc.), così da poter fornire il miglior sostegno possibile a seconda della problematica presa in esame: le tecniche di psicoterapia consigliate dallo Studio saranno quelle che, nel mondo scientifico, hanno avuto maggior riscontro di efficacia su quel particolare problema (evidence-based). La presenza di psichiatri inoltre garantisce, qualora vi sia la necessità, di poter integrare l'approccio psicoterapeutico con quello farmacologico.
Un focus dello studio è l'ambito DSA-BES, area in cui è anche attivo un Master di 50 ore. I professionisti di Studio RiPsi operano nell'ambito della prevenzione primaria e secondaria attraverso attività di natura psicologica ed educativa.
Ampio spazio viene dato anche all'attività di psicodiagnosi svolta attraverso i principali test in materia, aggiornati secondo le linee guida internazionali.
La terza area di attività di Studio RiPsi è quella della formazione, numerosi sono infatti i corsi e i master proposti rivolti a professionisti dell'ambito che vogliono intraprendere un percorso formativo sia in ambito clinico che giuridico/forense.
Progetti Ente
Progetto psicologia dell'età evolutiva
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Il tirocinante verrà accompagnato dal tutor in un percorso formativo graduale.

Le specifiche attività possono essere così delineate:
- Osservazione a primi colloqui e incontri di raccolta anamnestica (accoglienza, osservazione, stili comunicativi) e di restituzione e proposta di progetto
- Osservazione nella somministrazione dei principali test durante le valutazioni psicodiagnostiche su bambine e adolescenti.
- Partecipazione alle riunione di equipè, ove previste, fra professionisti.
- Apprendimento teorico dei principali test utilizzati e apprendimento nella stesura di progetti e relazioni cliniche di bambini e adolescenti.


Le attività che lo studio può offrire al tirocinante nell'ambito dell'età evolutiva sono molteplici, grazie alle ampie collaborazioni professionali attive in Studio Ripsi con le quali il tutor guiderà il tirocinante a momenti di confronto. Nel corso dei due semestri si potranno valutare specifici interessi del tirocinante ed promuovere il suo coinvolgimento in quegli ambiti.

Alcune attività sono organizzate in orari di ufficio/studio, altre per la loro stessa natura sono svolte in orari serali o durante i week end sia in presenza e sia in smart working in base alla necessità. Se il tirocinante sarà interessato a quel tipo di attività dovrà dare disponibilità di flessibilità di giorni e orari.
Progetto psicologia clinica area adulti
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il tirocinante verrà accompagnato dal tutor in un percorso formativo graduale.

Le specifiche attività possono essere così delineate:
- Osservazione a primi colloqui e incontri di raccolta anamnestica (accoglienza, osservazione, stili comunicativi) e di restituzione e proposta di progetto clinico.
- Osservazione nella somministrazione dei principali test durante le valutazioni psicodiagnostiche in ambito clinico e/o forense.
- Partecipazione alle riunione di equipè, ove previste, fra professionisti.
- Apprendimento teorico dei principali test utilizzati e apprendimento nella stesura di progetti e relazioni cliniche.


Le attività che lo studio può offrire al tirocinante nell'ambito clinico area adulti sono molteplici, grazie alle ampie collaborazioni professionali attive in Studio Ripsi con le quali il tutor guiderà il tirocinante a momenti di confronto. Nel corso dei due semestri si potranno valutare specifici interessi del tirocinante ed promuovere il suo coinvolgimento in quegli ambiti.

Alcune attività sono organizzate in orari di ufficio/studio, altre per la loro stessa natura sono svolte in orari serali o durante i week end sia in presenza e sia in smart working in base alla necessità. Se il tirocinante sarà interessato a quel tipo di attività dovrà dare disponibilità di flessibilità di giorni e orari.
Diagnosi e progettazione dell'intervento clinico in età evolutiva
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Il tirocinante verrà accompagnato dal tutor in un percorso formativo graduale. Obiettivi saranno sia la conoscenza teorica che pratica ed operativa della gestione e progettazione degli interventi nella complessità individuale, relazionale e sociale del bambino e dell'adolescente. La gradualità è intesa in un avvicinamento progressivo alla complessità degli interventi, ed anche come progressiva partecipazione diretta del tirocinante: da osservatore a colui che gestirà in supervisione del tutor piccole azioni in autonomia.
Le attività che lo studio può offrire al tirocinante nell'ambito dell'età evolutiva e della clinica sono molteplici, grazie alle ampie collaborazioni professionali attive in Studio Ripsi con le quali il tutor guiderà il tirocinante a momenti di confronto. Nel corso dei due semestri si potranno valutare specifici interessi del tirocinante ed promuovere il suo coinvolgimento in quegli ambiti.
Alcune attività sono organizzate in orari di ufficio/studio, altre per la loro stessa natura sono svolte in orari serali o durante i week end. Se il tirocinante sarà interessato a quel tipo di attività dovrà dare disponibilità di flessibilità di giorni e orari.
Le specifiche attività possono essere così delineate:
? Coinvolgimento nella strutturazione dei setting di accoglienza di bambini e adolescenti.
? Partecipazione a primi colloqui e incontri di raccolta anamnestica (accoglienza, osservazione, stili comunicativi) e di restituzione e proposta di progetto clinico.
? Approfondimento teorico e pratico dei principali test, con riferimento alle problematiche della valutazione e dello sviluppo delle potenzialità personali. Partecipazione alla scelta dei test da somministrare in valutazione ed analisi/scooring degli stessi (aspetti emotivi-relazionali, cognitivi, neuropsicologici volti alla progettazione di interventi di promozione della salute o abilitativi). Osservazione di filmati delle sedute di colloquio e sedute di test e/o partecipazione a colloqui gestiti dal tutor (a seconda del tipo di autorizzazione concessa dal paziente). Partecipazione a équipe di tutela/valutazione del minore e/o di prima certificazione/aggiornamento DSA, psicodiagnosi e supervizione clinica.
? Partecipazione a progetti per scuole, associazioni, enti su prevenzione e promozione del benessere sia su individui che gruppi (individuazione richiesta degli enti, analisi della domanda, progettazione, pianificazione dell'intervento, realizzazione, monitoraggio, valutazione, équipe/rete)
Diagnosi e progettazione dell'intervento clinico in età evolutiva e adulta.
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il tirocinante verrà accompagnato dal tutor in un percorso formativo graduale. Obiettivi saranno sia la conoscenza teorica che pratica ed operativa della gestione e progettazione degli interventi nella complessità individuale, relazionale e sociale, sia dell'individuo (dal bambino agli adulti) che dei sistemi (famiglia, diadi, classi, gruppi di lavoro, gruppi di terapia o tematici). La gradualità è intesa in un avvicinamento progressivo alla complessità degli interventi, ed anche come progressiva partecipazione diretta del tirocinante: da osservatore a colui che gestirà in supervisione del tutor piccole azioni in autonomia.
Le attività che lo studio può offrire al tirocinante nell'ambito dell'età evolutiva e della clinica sono molteplici, grazie alle ampie collaborazioni professionali attive in Studio Ripsi con le quali il tutor guiderà il tirocinante a momenti di confronto. Nel corso dei due semestri si potranno valutare specifici interessi del tirocinante ed promuovere il suo coinvolgimento in quegli ambiti.
Alcune attività sono organizzate in orari di ufficio/studio, altre per la loro stessa natura sono svolte in orari serali o durante i week end. Se il tirocinante sarà interessato a quel tipo di attività dovrà dare disponibilità di flessibilità di giorni e orari.
Le specifiche attività possono essere così delineate:
? Coinvolgimento nella strutturazione dei setting di accoglienza di bambini, adolescenti, adulti.
? Partecipazione a primi colloqui e incontri di raccolta anamnestica (accoglienza, osservazione, stili comunicativi) e di restituzione e proposta di progetto clinico.
? Approfondimento teorico e pratico dei principali test, con riferimento alle problematiche della valutazione e dello sviluppo delle potenzialità personali. Partecipazione alla scelta dei test da somministrare in valutazione ed analisi/scooring degli stessi (aspetti emotivi-relazionali, cognitivi, neuropsicologici volti alla progettazione di interventi di promozione della salute o abilitativi). Osservazione di filmati delle sedute di colloquio e sedute di test e/o partecipazione a colloqui gestiti dal tutor (a seconda del tipo di autorizzazione concessa dal cliente). Partecipazione a équipe di tutela/valutazione del minore e/o di prima certificazione/aggiornamento DSA, psicodiagnosi e supervizione clinica.
? Partecipazione a progetti per scuole, associazioni, enti su prevenzione e promozione del benessere sia su individui che gruppi (individuazione richiesta degli enti, analisi della domanda, progettazione, pianificazione dell'intervento, realizzazione, monitoraggio, valutazione, équipe/rete)
? Partecipazione a sportelli di ascolto per genitori /insegnanti/adulti e/o alla preparazione e realizzazione corsi di formazione/progetti per care givers/insegnanti/professionisti (tematiche tipicamente legate ad aspetti dell'età evolutiva, della salute, dell'inclusione sociale o scolastica, della clinica).
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
001754_001
Studio RiPsi (Milano)
Via Giuditta Sidoli 6 - Milano - 20100 (mi)
Dott. Fabio Cotti
fabio.cotti@studioripsi.it
001754_002
Studio RiPsi (Como)
Via Auguadri 22 - Como - 22100 (CO)
Dott.ssa Alice Quadri
alice.quadri@studioripsi.it
001754_003
Studio RiPsi (Varese)
Via Virginia Staurenghi 24 - Varese - 21100 (Va)
Dott.ssa Tania Furini
tafurini@tin.it