X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: Libera...Mente Donna ets
Anno Costituzione: 1998
Codice Fiscale: 91039750558
Partita Iva: 01500880552
Indirizzo: Via Campo di Marte 8/f
Città: Perugia
Cap: 06100
Provincia: Perugia
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: Elena Bistocchi
Mail legale rappresentante: segreteria@liberamentedonna.it
Psicologo Referente: Giulia Radi
Psicologo Referente Email: giulia.radi@hotmail.it
Mail di riferimento ente: segreteria@liberamentedonna.it
Pec: liberamentedonna@pec.it
Numero di telefono: 3791198297
Indirizzo Web: www.liberamentedonna.it
Attività psicologica Ente
Il Centro Antiviolenza Servizio Telefono Donna è un servizio che nasce nel Novembre 2018, appaltato dalla Regione Umbria all'Associazione Liberamente Donna che gestisce i Centri Antiviolenza residenziali di Perugia e di Terni, lo Sportello Antiviolenza di Foligno, il Servizio di Emergenza Sociale rivolto a vittime di violenza e diverse case rifugio nel territorio umbro.
Il Centro Antiviolenza Servizio Telefono Donna si occupa dell'accoglienza e della presa in carico delle donne vittime di violenza domestica.
Offre un servizio di reperibilità telefonica h24, al quale rispondono operatrici formate specificatamente sulla violenza di genere.
Offre inoltre la possibilità di un percorso di elaborazione e fuoriuscita dalla violenza attraverso colloqui di matrice psicosociale svolti con operatrici formate specificatamente sulla violenza di genere.
Organizza riunioni di equipe con cadenza quindicinale per un raccordo tra le professioniste coinvolte nelle situazioni prese in carico dal Servizio.
Svolge riunioni di coordinamento con il Servizio Sociale di competenza territoriale della donna considerata.
Produce, laddove richiesto dal Tribunale, relazioni sulla situazione presa in carico dal Servizio.
Offre un servizio di consulenza psicologica e legale con professioniste specificatamente formate sulla violenza di genere.
Si raccorda con i servizi territoriali coinvolti nelle situazioni prese in carico, cercando in concerto soluzioni personalizzate per la gestione delle casistiche.
Progetti Ente
Osservazione e partecipazione alle attività di un Centro Antiviolenza non residenziale
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia clinica
Studio e approfondimento del fenomeno della violenza domestica.
Ricerca bibliografica sulla letteratura scientifica sussistente sul tema della violenza domestica.
Accesso alla Biblioteca delle Donne "Laura Cipollone" del Centro Pari Opportunità della Regione Umbria.
Ricerca e studio delle statistiche nazionali e interazionali sulle diverse forme di violenza sulla donna e sui minori.
Ricerca e studio delle normative, delle Convenzioni e dei disegni di legge nazionali e internazionali esistenti per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere.
Osservazione della routine del Centro Antiviolenza Servizio Telefono Donna.
Osservazione (e, successivamente, azione) della risposta al telefono con servizio di reperibilità h24 nella gestione delle situazioni di routine ed emergenziali.
Osservazione e studio del questionario SARA (Spousal Assault Risk Assessment) per la valutazione del rischio nelle situazioni di violenza domestica.
Osservazione e partecipazione alla elaborazione e stesura dei progetti di fuoriuscita dalla violenza delle donne afferenti al Servizio.
Partecipazione alle riunioni di equipe in cui vengono discussi i casi presi in carico dal Servizio.
Partecipazione alle intervisioni e alle supervisioni sui casi presi in carico dal Servizio.
Partecipazione a convegni, conferenze, giornate di studio sulle tematiche afferenti alla violenza di genere.
Partecipazione alle Assemblee Associative per stabilire le strategie politiche messe in atto dai Centri Antiviolenza e altri servizi correlati dell'Associazione Liberamente Donna.
Partecipazione alle riunioni di coordinamento con il Servizio Sociale di riferimento delle donne afferenti al Servizio.
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
001976_001
Servizio Centro antiviolenza Telefono Donna
Via Giuseppe Mazzini 21 - Perugia - 06121 (PG)
Giulia Radi
giulia.radi@hotmail.it