X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: CASA DI PAVIA DELL'ISTITUTO DELLE FIGLIE DELLA CARITA' CANOSSIANE
Anno Costituzione: 1852
Codice Fiscale: 00483550182
Partita Iva: 00483550182
Indirizzo: C.so Garibaldi
Città: PAVIA
Cap: 270100
Provincia: PV
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: PEDRETTI CECILIA
Mail legale rappresentante: direzione.istituto@canossianepv.it
Psicologo Referente: MARTINELLI ANNALISA
Psicologo Referente Email: 100tasche@libero.it
Mail di riferimento ente: ombretta.emondi01@universitadipavia.it
Pec: Fcdylogbuffetti@sicurezzapostale.it
Numero di telefono: 038225390
Indirizzo Web: https://www.canossianepavia.it/
Attività psicologica Ente
La "Casa di Pavia dell'Istituto delle figlie della carità canossiane" apre i battenti a Pavia in Corso Garibaldi nel 1852 e resta tuttora un'istituzione per la città. Accoglie tre ordini di scuola : scuola dell'Infanzia, Scuola Primaria e Scuola secondaria di I grado per un totale di circa 500 studenti dai 3 ai 14 anni.
Il compito dello psicologo di Istituto presso di noi è accompagnare i ragazzi nelle diverse fasi di crescita sia dal punto di vista cognitivo - didattico sia emotivo - relazionale, tenendo ben presenti le differenze tipiche di ogni fascia di età.
Le principali attività dello psicologo della scuola e a cui il tirocinante parteciperà sono le seguenti:
- Attività di prevenzione, screening e monitoraggio dei disturbi specifici dell'apprendimento e bisogni educativi speciali su tutti e tre gli ordini di scuola;
- Colloqui di supporto ai docenti e genitori,
- Affiancamento all'attività didattica per il monitoraggio delle attività dal punto di vista dello sviluppo cognitivo;
- Monitoraggio dei diversi percorsi di inclusività (una vera e propria priorità anche in virtù del messaggio della nostra Fondatrice Santa Maddalena di Canossa) e percorsi di supporto per la stesura dei PEI (Piani Educativi Individualizzati) e PDP (Piani Didattici Personalizzati);
- Sportelli di ascolto per genitori, bambini e ragazzi;
- Laboratori psico - educativi;
- Percorsi realizzati all'interno delle singole classi sulla base dei nisogni emersi durante il corso dell'anno (ad esempio: laboratorio di educazione all'affettività, laboratorio di educazione alla comunicazione)
- Collaborazione all'interno delle equipe di classe per monitorare le situazioni ei l percorso emotivo del gruppo.
Progetti Ente
I vari ambiti della psicologia dell'educazione all'interno della scuola
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Il progetto che il tirocinante svolgerà presso il nostro Istituto Comprensivo (costituito dalla scuola dell'infanzia, dalla scuola Primaria e dalla scuola Secondaria di primo grado), accompagnato dalla psicologa d'Istituto, riguarderà tutte le attività svolte all'interno della scuola stessa (come specificato nella attivtà svolte dall'Ente):
- Attività di prevenzione, screening e monitoraggio dei disturbi specifici dell'apprendimento e bisogni educativi speciali su tutti e tre gli ordini di scuola;
- Colloqui di supporto ai docenti e genitori,
- Affiancamento all'attività didattica per il monitoraggio delle attività dal punto di vista dello sviluppo cognitivo;
- Monitoraggio dei diversi percorsi di inclusività (una vera e propria priorità anche in virtù del messaggio della nostra Fondatrice Santa Maddalena di Canossa) e percorsi di supporto agli insegnati e ai coordinatori per la stesura dei PEI (Piani Educativi Individualizzati) e PDP (Piani Didattici Personalizzati);
- Sportelli di ascolto per genitori, bambini e ragazzi;
- Laboratori psico - educativi;
- Percorsi realizzati all'interno delle singole classi sulla base dei nisogni emersi durante il corso dell'anno (ad esempio: laboratorio di educazione all'affettività, laboratorio di educazione alla comunicazione, laboratori di biblioterapia);
- Collaborazione all'interno delle equipe di classe per monitorare delle situazioni particolari emersee del percorso emotivo del gruppo classe.
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
002171_001
CASA DI PAVIA DELL'ISITUTO DELLE FIGLIE DELLA CARITA' CANOSSIANE
CORSO GARIBLADI, 60 - PAVIA - 27100 (PV)
MARTINELLI ANNALISA
100tasche@libero.it
002171_002
CASA DI PAVIA DELL'ISITUTO DELLE FIGLIE DELLA CARITA' CANOSSIANE
CORSO GARIBLADI, 60 - PAVIA - 27100 (PV)
MARTINELLI ANNALISA
100tasche@libero.it