X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: PEGASOSRL
Anno Costituzione: 2005
Codice Fiscale: 02648890784
Partita Iva: 02648890784
Indirizzo: VIALE OLIMPIA, 1
Città: ROSETO CAPO SPULICO
Cap: 87070
Provincia: COSENZA
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: DOTT. GARO MICHELE
Mail legale rappresentante: PEGASOANZIANI@LIBERO.IT
Psicologo Referente: DOTT.SSA PROPATI ANNA
Psicologo Referente Email: PEGASOSEGRETERIA@LIBERO.IT
Mail di riferimento ente: PEGASOANZIANI@LIBERO.IT
Pec: pegasoanziani@legalmail.it
Numero di telefono: 0981913635
Indirizzo Web: http://www.clinicavillazzurra.it/
Attività psicologica Ente
-Relazione
La Casa Protetta per anziani ?Villa Azzurra?, accreditata dalla Regione Calabria con Decreto D.G. n. 8824 del 28/06/2007, con accreditamento definitivo Delibera D.G. n. 5286/09 ASP Cosenza Decreto n. 1 del 05/01/2011 del Presidente della Giunta Regionale (Commissario ad acta), è una Struttura accreditata con il servizio sanitario nazionale, associata all?Anaste (Associazione Nazionale Strutture Terza Età), con sede operativa nel comune di Roseto Capo Spulico (Cs). Eroga servizi di tipo socio- sanitario-assistenziale da circa quindici anni, per pazienti parzialmente auto-sufficienti e non autosufficienti over 65. La Struttura, ormai, da anni è un punto di riferimento non solo per la Calabria. Nello specifico, si occupa di effettuare attività di cura, assistenza e riabilitazione alle fasce di ospiti con problematicità neurologica, emotiva, comportamentale e motoria, con relativi deficit delle funzioni cognitive e delle autonomie funzionali di base. Il tutto si svolge in un contesto di multiprofessionalità e multidisciplinarità, dove le figure professionali deputate, effettuano la valutazione dei domini compromessi. Durante gli interventi di promozione della salute varie sono state le sinergie con gli organismi del territorio, in modo particolare con l?ASP. Nel corso degli anni, in collaborazione con la SIGG (Società italiana di gerontologia e geriatria) e Anaste Calabria, sono stati svolti studi osservazionali sulla qualità della vita nell?anziano affetto da demenza nelle strutture residenziali. Tra i più interessanti troviamo quelli sulla percezione del dolore, gli effetti del delirium, l?uso e la riduzione degli antipsicotici nei pazienti ricoverati in Nursing Home e l?applicazione delle arti, tra cui la Musicoterapia, come approccio relazione nella demenza. Insieme ad EDA Italia onlus, convegno organizzato dalla struttura nella ?GIORNATA EUROPEA SULLA DEPRESSIONE?. Inoltre, sono stati avviati programmi ludico-ricreativi attraverso l?utilizzo di animali (cani), al fine di dimostrare come sia possibile attuare un approccio riabilitativo sul paziente con disturbi della sfera cognitiva, improntato sulla riduzione della terapia farmacologica implementando gli interventi di terapia occupazionale, infatti nell?ottobre del 2014 parte il progetto sperimentale di Pet Therapy ?Per non sentirsi soli?.
Inoltre, in convenzione con Scuole di Formazione e diverse Università italiane, tra le quali con l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", sono stati attivati corsi di formazione e tirocini pre e post-lauream.

Progetti Ente
Acquisizione competenze cura e riabilitazione all?ospite residente in struttura
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia clinica
Acquisizione delle competenze professionali al fine di poter impostare un adeguato programma di cura e riabilitazione all?ospite residente in struttura. Al termine del percorso il tirocinante avrà maturato un bagaglio di capacità riconducibile alla conduzione di un colloquio clinico con l?ospite e suo familiare (Caregiver) per una raccolta anamnestica completa dei dati (ingresso in struttura e relativo ricovero). Osservazione della somministrazione degli strumenti psicodiagnostici per la rilevazione delle capacità cognitive residue con test di livello MMSE (Mini Mental state Examination); GDS (Geriatric Depression Scale) e CORNELL SCALE per sondare il tono dell?umore; NPI (Neuro Psychiatric Inventory) per isolare ed inquadrare i disturbi comportamentali. Osservazione partecipata alle riunioni di équipe per la discussione dei casi clinici durante lo svolgimento della VMD per la stesura del PAI dell?ospite. Osservazione allo svolgimento delle attività psico-socio-educative e a tutte quelle strettamente finalizzate al recupero funzionale delle capacità deficitarie dell?ospite tra le quali: ludiche come lettura di racconti, poesie, articoli e relativo commento di un quotidiano, cognitive con potenziamento delle alte funzioni quali orientamento, memoria e attenzione. Osservazione della gestione del paziente problematico con superamento del disagio e del disturbo psichico, attraverso una serie di azioni ed esperienze mirate che riguardano il soggetto nella sua globalità psico-fisica.
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
002198_001
RSA/CPA "VILLA AZZURRA"
VIALE OLIMPIA 1 - ROSETO CAPO SPULICO - 87070 (COSENZA)
DOTT.SSA PROPATI ANNA
PEGASOANZIANI@LIBERO.IT