X Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l’utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L’adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.

icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: Chiara Tenconi
Anno Costituzione: 2014
Codice Fiscale: TNCCHR78E61F205B
Partita Iva: 06111970965
Indirizzo: VIA AMENDOLA 1
Città: CORNAREDO
Cap: 20007
Provincia: MILANO
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: chiara tenconi
Mail legale rappresentante: chiara.tenconi@virgilio.it
Psicologo Referente: Chiara Tenconi
Psicologo Referente Email: Chiara Tenconi
Mail di riferimento ente: chiara.tenconi@virgilio.it
Pec: chiara.tenconi.820@psypec.it
Numero di telefono: 3397815543
Indirizzo Web: chiaratenconipsicologa
Attività psicologica Ente
-Attività clinica: terapia EMDR osservazione tecnica (in via di conclusione percorso practitioner), psicoterapia individuale, coppia e familiare orientamento sistemico Mara Selvini Palazzoli presenza specchio unidirezionale; master Universitario 2 livello in neuropsicologia clinica Università Cattolica del Sacro Cuore; master diagnosi e trattamento disturbi di personalità; possibilità di compilare schede telefoniche e primi colloqui, assistere alle terapie in co-presenza e dietro a specchio unidirezionale; partecipazione a terapie di coppia con equipe;
- Attività neuropsicologica: valutazioni NPS (disturbi neurocognitivi maggiori diagnosi e follow up), rete con UVA ASST Rhodense (consulente con contratto libero professionale dal 2010 al 2020); training stimolazione cognitiva in setting individuale e di gruppo;
- Attività in rete con enti Pubblici "Alzheimer cafè": coordinamento di 8 Alzheimer cafè sul territorio del Rhodense (MI); Legnano, Cerro Maggiore e San Vittore Olona (attività clinica, conduzione gruppo AMA; stesura e definizione progetti per richiesta finanziamenti, riunione di coordinamento con professionisti coinvolti; rete con associazioni del terzo settore)
- Attività clinica per la comunità: partecipazione a bandi territoriali per finanziamenti progetti sul tema della genitorialità, bullismo e cyberbullismo, nuove dipendenze comportamentali; attivo progetto "Legami Narrativi" incontri rivolti a genitori e bambini fascia età 0-3 presso asilo nido; presentazione richiesta finanziamenti in collaborazione con cooperative e associazioni per genitorialità nido, infanzia e primaria;
- Attività di equipe e intervisione con colleghe che lavorano presso lo studio con formazione sistemica e dinamica ed esperienze lavorative in contesti pubblici (tutela minori); condivisione contenuti acquisiti nelle diverse realtà formative e lavorative; possibilità di condivisione casi clinici (preparazione e presentazione);
- Attività di supervisione clinica: costante supervisione con docenti Scuola Mara Selvini Palazzoli (gruppo di supervisione dott.ssa Sorrentino)
- Attività formativa: collaborazione con studio infermieristico DMR - consulenza e formazione per la sanità (docente corsi ECM per operatori sanitari);
- Attività divulgazione per la comunità: creazione video YouTube per sensibilizzare su temi specifici al fine di favorire corretta cultura psicologica e prevenzione primaria; collaborazione con istituti scolastici attraverso Comitato Genitori e associazioni del territorio; organizzazione eventi e serate aperte alla cittadinanza;
- Associazioni: iscritta SPAN (Società degli psicologi dell'area neuropsicoogica); EMDR Italia; Centro Mara Selvini Palazzoli per il bambino
- Tutoring: tutor di tirocinio studenti frequentanti triennale presso Università Telematica e-campus.

Progetti Ente
Psicoterapia
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia clinica
Attività clinica in setting, individuale con possibilità di allargamento, coppia e familiare. Possibilità di compilare schede telefoniche, primi colloqui clinici per definizione domanda. Possibilità di partecipare all'equipe in setting di terapia di coppia e/o familiare e possibilità di osservare la terapia in formato di co-conduzione o dietro a specchio unidirezionale. Condividere a apprendere tecniche afferenti al modello DBT, Mindfulness, carte Dixit, carte di Prop, nella terapia con bambini utilizzo gioco con casetta, disegno congiunto. Compilazione e acquisizione strumento "genogramma". Possibilità di presentare un caso clinico alle periodiche riunioni di intervisione con le colleghe dello studio con formazione sistemica relazionale e dinamica. Possibilità di avviare prossima attività: gruppi sul tema delle nuove dipendenze comportamentali (affettive, social e internet, alimentazione, sport, shopping).
In conclusione percorso EMDR practitioner, possibilità di acquisire modello di intervento (protocollo classico, protocollo depressione, protocollo dolore cronico, protocollo emergenza). Raccolta anamnestica con riferimento alla psicologia del trauma, attenzione ai traumi dell'attaccamento e ai traumi significativi, confronto con insorgenza sintomi caratteristici. Costruzione e condivisione contenuti rispetto ai principali sintomi afferenti ai disturbi d'ansia e depressivi. Confronto sui report raccolti durante le sedute. Possibilità di seguire la terapia in ogni sua fase dal primo colloquio, fase di consultazione, terapia e conclusione.
Nuove dipendenze comportamentali IAD
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia sociale
L?impatto della recente pandemia sui ragazzi (medie inferiori e superiori) e sui bambini (scuola dell?infanzia e primaria) è significativo e questa fase rappresenta una svolta storica, un?occasione dalla quale trarre insegnamento.
Per far fronte alla pandemia, i dispositivi di protezione individuale, quarantene, distanziamenti sociali, sono stati necessari ma quale l'impatto? Negli adolescenti e preadolescenti assistiamo ad aumento di sindromi depressive, ansia, stress, insonnia, DCA, fobia sociale e solitudine, abuso di sostanze. La pandemia non è la sola responsabile. Negli anni più recenti, quelli dei nativi digitali, gli adolescenti si trovano a combattere un nemico grande quanto la pandemia, che con essa si è acuito: la noia. Durante la pandemia, molti si sono rifugiati nei loro telefoni, computer, videogiochi che rispecchiano, distorco e alterano gli elementi della sfera sociale tra cui i più importanti: ansia, stress, eccessiva competizione e dipendenze.
Un uso incontrollato del mondo digitale e dei videogiochi può condurre a dipendenza e fobia.
Il focus di questi incontri è rivolto alla prevenzione primaria e secondaria (sappiamo quanto il fenomeno sia cresciuto posta pandemia).
Non si può proporre un tema così delicato senza approfondire la conoscenza di base dei meccanismi di dipendenza, della modulazione delle emozioni, delle ricadute sullo sviluppo neurocognitivo delle giovani menti in divenire. Beneficio ?secondario? la lotta all?isolamento (o alla sua sensazione) e la promozione di un digitale sicuro.
L?intervento è pensato per essere svolto in gruppo, coinvolgendo generazione e range d?età differenti.
Questi obiettivi principali dell?intervento:
1. Sensibilizzare ai processi sottesi tra gli individui e la tecnologia
2. Prevenire potenziali dipendenze tramite nozioni essenziali, attività pratiche
e comportamenti consapevoli
3. Educare alla gestione dello spazio-tempo reale e digitale
4. Includere la realtà educativa (genitori e corpo docenti) dei nuovi nativi digitali e fornire loro delle chiavi di lettura e strategie funzionali per migliorare l?approccio e la relazione con i ragazzi
5. Fornire un ventaglio più ampio per l?elaborazione e la comprensione della sfera emotiva
6. Concretezza: spesso manca nel mondo digitale. Toccare con mano e con la
mente esempi di vita fornirà il giusto stimolo.
Psicologia
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Partecipazione al progetto "Legami Narrativi", progetto presentato in collaborazione con cooperativa Orsa e Associazione genitori ABACO (comune di Cornaredo, MI). Il progetto si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi: promozione della genitorialità positiva, garantire un buon inizio ad ogni bambino che viene al mondo; ridurre vulnerabilità familiare, promuovere solidarietà interfamiliare, attivare inclusione sociale tra le famiglie, promuovere legami a sostegno della genitorialità, favorire relazioni di mutuo sostegno genitoriale, favorire scambio e vicinanza tra genitorialità provenienti da contesti socioculturali apparentemente distanti. L?intervento si colloca nel range della prevenzione primaria, sostenere e accompagnare i genitori nel compito più importante, farlo in gruppo, favorisce la possibilità di incrementare risorse, potenziare interventi creativi e ridurre impatto sulla salute del minore di fragilità genitoriali.
Il progetto si inserisce nella rete di attività in collaborazione con i due plessi scolastici presenti sul territorio avviando stretta collaborazione con Comitato Genitori. I genitori coinvolti (dieci o quindici) parteciperanno a 6 incontri mensili nei quali verranno proposti alcuni testi da leggere inerenti tematiche connesse allo sviluppo, all'attaccamento, alle emozioni, ai bisogni. Durante gli incontri verranno commentati i testi, raccolte testimonianze, pareri e verranno proposti stimoli attraverso diversi canali espressivi. Collaboreranno alla realizzazione del progetto una collega arteTerapeuta e una collega facilitatrice gruppi Mindfulness. Due dei dei incontri saranno rivolti ai genitori con i figli. L?avvio del progetto prevedrà due momenti strutturati: evento alla cittadinanza, intervento di prevenzione primaria in cui si condivideranno temi evolutivi e genitorialità ai tempi della pandemia; ?merenda al parco? momento in cui si inviteranno genitori che sono inseriti nel circuito scolastico e genitori che non lo sono, per incontrare professionisti e favorire aggregazione familiare in un contesto informale. Prevista la raccolta di dati qualitativi che andranno analizzati e restituiti ai partecipanti e alla collettività.
Neuropsicologia
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia generale e Sperimentale
Accoglienza, raccolta anamnestica, colloquio clinico con familiare e paziente; somministrazione batteria per valutazione principali disturbi neurocognitivi maggiori test di screening, valutazione secondo livello per demenza neurodegenerative: Alzheimer, FTD, CVD; correzione; stesura relazione e definizione eventuale progetto individualizzato.
Setting individuale e gruppo attività di stimolazione cognitiva; valutazione iniziale e finale intervento; preparazione schede e materiale; somministrazione. Colloqui individuali di supporto per persone riconosciute MCI e familiari.
Gruppo AMA attività clinica di sostegno a familiari impegnati nell'assistenza a persone con diagnosi di malattia di Alzheimer, incontri mensili con approfondimento di temi legati alla patologia, allo stress assistenziale, all'implementazione di risorse).
Attività supportiva di gruppo per familiari coinvolti negli Alzheimer cafè (descrizione disturbi NPS, comportamentali, strategie gestionali, coping, risorse, stress assistenziale).
Partecipare a serate di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza sul tema Alzheimer, riunioni di rete con associazione del terso settore, riunioni di coordinamento del servizio, stesura e organizzazione attività (calendari, argomenti). Supporto e formazione a volontari coinvolti nelle attività degli Alzheimer cafè. Collaborazione con altri professionisti coinvolti nelle attività (arteterapeuta, danzamovimentoterapia, musicoterapia, pet therapy, Mindfulness), confronto sulle attività da proporre, condivisione obiettivi.
Compilazione schede telefoniche e primi colloqui presa in carico familiari interessati ad essere inseriti nelle attività degli Alzheimer cafè.
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
002582_001
Studio di Psicoterapia, Terapia EMDR e Neuropsicologia
via Castelli Fiorenza 30 - RHO - 20017 (MILANO)
Tenconi Chiara
chiara.tenconi@virgilio.it