X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: Centro Gulliver Società Cooperativa Sociale a r.l. ONLUS
Anno Costituzione: 1986
Codice Fiscale: 95007560121
Partita Iva: 01609600125
Indirizzo: VIA ALBANI, 91
Città: VARESE
Cap: 21100
Provincia: VA
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: MICHELE BARBAN
Mail legale rappresentante: info@centrogulliver.it
Psicologo Referente: CINZIA VALSECCHI
Psicologo Referente Email: cinzia.valsecchi@gulliver-va.it
Mail di riferimento ente: info@centrogulliver.it
Pec: centrogulliver@legalmail.it
Numero di telefono: 0332831305
Indirizzo Web: www.centrogulliver.it
Attività psicologica Ente

Il Centro Gulliver nasce nel febbraio del 1986. Si colloca all?interno delle reti e dei percorsi formativi, terapeutico-riabilitativi ed educativi promossi dalla FICT (Federazione Italiana Comunità Terapeutiche) ed è dotato di servizi accreditati come il Consultorio Familia Forum.

L'attività psicologica che si attua all'interno del Centro Gulliver ha dato risposte a bisogni relativi a pazienti con patologie di dipendenza da sostanze, a pazienti psichiatrici, a minori e alle loro famiglie, alla popolazione del territorio, in collaborazione con i servizi specialistici territoriali.

È? qualificato per le iniziative di prevenzione primaria, di terapia e di cura; organizza e gestisce corsi di formazione, aggiornamento o riqualificazione. Interviene con comuni, enti locali, associazioni, oratori, scuole, università, docenti, famiglie etc. per convegni seminari, counseling e relazione d?aiuto, progetti formativi e di aggiornamento.


In tutti questi anni la politica del Centro Gulliver è stata quella di intraprendere molteplici iniziative e di realizzare nuovi servizi ( ad esempio: progetti per minori, un consultorio familiare con ambulatorio psicoterapeutico, corsi di formazione per animatori del tempo libero negli oratori, progetti di prevenzione territoriali in collaborazione con comuni e istituzioni locali, una scuola per consulenti familiari, progetti provinciali, regionali e nazionali (leggi 285/45/23), corsi FSE, progetti di reinserimentio lavorativo) il tutto nella convinzione che la via dell?integrazione con i servizi sanitari pubblici, la realizzazione di progetti di prevenzione con gli enti locali, la collaborazione con le parrocchie e le scuole sia la scelta più idonea e vincente per contribuire a tessere quel sistema a rete che rappresenta il metodo più credibile e accreditato di protezione sociale, soprattutto delle persone più svantaggiate.

Vi si attuano percorsi psicologici e psicoterapici, individuali e di gruppo, volti alla risposta al bisogno del territorio e alla prevenzione e alla cura dello stesso attraverso figure professionali qualificate.

Progetti Ente
Progetto Psicologia clinica
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia clinica
Finalità

Il progetto di propone, l?osservazione e l?apprendimento di metodi per la conduzione di colloqui clinici individuali, di coppia e familiari, per la conduzione di gruppi terapeutici, per la stesura di un?anamnesi psico-sociale-riabilitativa e di un progetto terapeutico individuale di intervento. Questo comporta l?osservazione di competenze nell?ideazione di piani di intervento o di sostegno, per la cura di disturbi psicologici, il supporto in fasi critiche della vita della persona, la riacquisizione di life skills e competenze relazionali. Per questo si attivano anche interventi gruppali all?interno dell?UdO specifica, con finalità terapeutiche, in un?ottica educativa e di riabilitazione psico-sociale.

Azioni:

- Affiancamento ai colloqui di accoglienza aventi la finalità di effettuare una valutazione multidisciplinare integrata e conoscere le aree della vita della persona, mettere in luce eventuali aspetti deficitari e comprendere i bisogni sottostanti. I colloqui hanno inoltre lo scopo di fare una analisi della domanda del paziente al fine di strutturare insieme un percorso di supporto o psicoterapeutico, individuale o comunitario, con obiettivi ben definiti e condivisi
- Partecipazione alle riunioni di supervisione in equipe con professionisti dell?ambito psichiatrico
- Affiancamento ai gruppi di incontro e di condivisione del vissuto emotivo in un?ottica di prevenzione
- Affiancamento ai laboratori terapeutici al fine di favorire spazi di integrazione, condivisione e apprendimento di abilità pratiche e relazionali
- Affiancamento ai laboratori terapeutici aventi lo scopo di favorire l?acquisizione e/o il miglioramento di competenze nell?ambito sociale
- Partecipazione costante e settimanale agli incontri di coordinamento e supervisione dell?équipe multidisciplinare di riferimento per confrontarsi sui pazienti in carico e condividere strategie terapeutiche
Progetto Psicologia sociale
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia sociale
Finalità:

Il progetto di propone di far sperimentare le attività e gli interventi sociali all?interno dei servizi residenziali e territoriali, aventi lo scopo di favorire una maggior consapevolezza dei propri agiti all?interno dei gruppi e dello stile relazionale abitualmente adottato, nelle dinamiche familiari e sociali. Risultano inoltre rilevanti aspetti quali stereotipi e pregiudizi che possono influenzarci nei comportamenti esperiti, promuovendo una conoscenza di sé attraverso lo stare con gli altri ed una riflessione sulle conseguenze delle proprie modalità relazionali sul compito prefissato, sul clima gruppale e in prospettiva sulla vita sociale e relazionale. Questo per permettere di dare maggiore valore a se stessi e all?altro, come altro da sé.

Azioni:

- Affiancamento nella valutazione e nella presa in carico
- Affiancamento a colloqui individuali
- Affiancamento nei percorsi sulle dinamiche di gruppo per la rielaborazione di dinamiche personali e sociali
- Affiancamento all?equipe nella stesura di un progetto terapeutico individuale per i pazienti, di socializzazione, terapeuticamente strutturato e orientato verso la società, dove sia possibile, ri-leggere e ri-organizzare il processo d'inserimento sociale definendo modi, tempi, strumenti e risorse adeguati al ripensamento e alla riprogettazione del rapporto con la realtà sociale
- Affiancamento ai laboratori volti a favorire momenti di scambio, di condivisione di spazi e regole, per apprendere modalità di cooperazione ed organizzazione dei compiti: ciò per favorire, attraverso momenti di integrazione e attività congiunte, un?apertura all?altro ed una capacità di mostrarsi flessibile nel superare eventuali rigidità cognitive e stili sociali disfunzionali
- Affiancamento agli operatori in tutte queste azioni e partecipazione costante e settimanale agli incontri di coordinamento e supervisione dell?équipe multidisciplinare di riferimento per confrontarsi sui pazienti in carico e condividere strategie terapeutiche
Progetto Psicologia dello sviluppo
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Finalità:

Il progetto di propone di far acquisire conoscenze ed abilità pratiche sulle fasi dello sviluppo psicologico, emotivo, relazionale, sessuale ed identitario dell?individuo, nella prima e seconda infanzia e nella fase adolescenziale e dei giovani adulti. Per tale motivo risulta fondamentale conoscere le metodologie per lavorare nei contesti educativi, ponendosi anche in un?ottica di osservazione, tale da poter cogliere gli aspetti relazionali e le dinamiche gruppali.
In tali azioni si acquisiscono capacità e competente per costruire progetti e condurre interventi atti a favorire un incremento delle abilità empatiche, sociali e di conoscenza nell?ambito della relazione e della prevenzione, attuando inoltre programmi di prevenzione ed educazione nell?ambito delle relazioni di coppia e nel sostegno alla genitorialità, atti a migliorare le dinamiche intrafamiliari.


Azioni:

- Affiancamento ai gruppi rivolti ad adolescenti e giovani adulti con lo scopo di favorire momenti di integrazione e condivisione, in un?ottica di prevenzione dell?isolamento e del disagio psichico in giovane età
- Affiancamento ai laboratori di prevenzione ed educazione alla salute nelle scuole primarie
- Affiancamento ai laboratori di prevenzione ed educazione alla salute nelle scuola secondaria di primo grado
- Affiancamento ai laboratori di prevenzione ed educazione alla salute nelle scuola secondaria di secondo grado
- Affiancamento ai colloqui psicologici e psicoterapia per adolescenti, giovani adulti e genitori
- Partecipazione alle riunioni di supervisione in equipe con professionisti dell?ambito psichiatrico
- Affiancamento ai colloqui di sostegno alla genitorialità in un ottica psico-pedagogica, finalizzati alla riacquisizione di competenze che possano favorire un maggior benessere dell?intero nucleo familiare
- Affiancamento agli operatori in tutte queste azioni e partecipazione costante e settimanale agli incontri di coordinamento e supervisione dell?équipe multidisciplinare di riferimento per confrontarsi sui pazienti in carico e condividere strategie terapeutiche
Progetto Psicologia di Comunità
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia sociale
Finalità:

Il progetto si propone di far sperimentare le competenze da acquisire per il professionista che lavorerà nei servizi alla persona e alla comunità. Il progetto di propone di far sperimentare le attività e gli interventi sociali all?interno dei servizi residenziali, aventi lo scopo di favorire una maggiore consapevolezza dei propri compiti, all?interno della struttura comunitaria che richiede quotidianamente una elaborazione e rielaborazione di strategie di azione, con i dati a disposizione sui singoli utenti. Questo per permettere un'azione mirata volta alla stesura di un progetto individualizzato che tenda a rispondere al meglio alle esigenze peculiari dei soggetti interessati, per giungere ad azioni di prevenzione e promozione della salute rivolte al singolo e alla comunità che lo circonda, per una ricaduta sociale più efficace.


Azioni:

- Partecipazione all?equipe multidisciplinare
- Collaborazione con l?equipe multidisciplinare nella stesura del bilancio di competenze, nella rilevazione dei bisogni e nella stesura del progetto individuale
- Affiancamento negli interventi di riabilitazione e integrazione sociale, nonché di ri-socializzazione dei soggetti interessati all?intervento, con disturbi psichiatrici o dipendenza da sostanze
- Affiancamento negli interventi psico-educativi e di promozione della salute
- Affiancamento nell?utilizzo di strumenti standardizzati e di stesura di relazioni relative ai dati emersi
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
S000260_001
Centro Gulliver società cooperativa sociale a.r.l.
Via F. Albani 91 - Varese - 21100 (Va)
Cinzia Valsecchi
cinzia.valsecchi@gulliver-va.it
S000260_002
Comunità Terapeutica Residenziale Riabilitativa
Via Molinetto 24 - Bregazzana - 21100 (Va)
Cinzia Valsecchi
cinzia.valsecchi@gulliver-va.it
S000260_003
Comunità Terapeutica Residenziale Riabilitativa
Via F. Albani 91 - Varese - 21100 (Va)
Cinzia Valsecchi
cinzia.valsecchi@gulliver-va.it
S000260_004
Comunità Protetta ad Alta Assistenza "Cielo e Terra"
Via Pianezzo 3 - Cantello - 21050 (Va)
Cinzia Valsecchi
cinzia.valsecchi@gulliver-va.it
S000260_005
Comunità Protetta a media assistenza "Vento e Fuoco"
Via Pianezzo 3 - Cantello - 21050 (Va)
Cinzia Valsecchi
cinzia.valsecchi@gulliver-va.it