X Il sito opl.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie
icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: DIVERSAMENTE ONLUS
Anno Costituzione: 2004
Codice Fiscale: 97373550157
Partita Iva: 97373550157
Indirizzo: via luigi ornato 110/c
Città: MILANO
Cap: 20132
Provincia: MI
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: Teresa Ludovica De Grada
Mail legale rappresentante: teresa.degrada@tiscali.it
Psicologo Referente: Elisa Buratti
Psicologo Referente Email: e.buratti81@gmail.com
Mail di riferimento ente: info@ass-diversamente.org
Pec:
Numero di telefono: 3355746698
Indirizzo Web: www.ass-diversamente.org
Attività psicologica Ente
L’associazione Diversamente opera dal 2004 a sostegno di familiari di persone con disagio psichico grave.
L’attività  psicologica proposta dall’Associazione precede:
-Costruzione di percorsi di cura individuali, multidisciplinari e integrati in collaborazione con le Strutture di cura che hanno in carico il paziente. In particolare sono ad oggi attive convenzioni con i Dipartimenti di Salute Mentale dell’ASST Gramde Opsedale Metropolitano citta di Milano, Fatebenefretalli, Policlinico, IRCCS Cinisello.
-Colloqui clinici di analisi della domanda e definizione del bisogno per familiari di persone con disagio psichico grave
-Gruppi di psico-educazione secondo il modello integrato in psichiatria di I. Falloon rivolti a familiari di persone con disagio psichico grave
-Percorsi di supporto alla genitorialità 
-Psicoterapia individuale, di coppia, familiare
-Gruppi di parola rivolti a utenti con grave disagio mentale focalizzati sull’empowerment e sulla costruzione di strategie di coping funzionali e positive
-Focus group
-gestione e coordinamento dei laboratori espressivi rivolti a persone disagio psichico grave
-Riunioni di equipe e condivisione casi tra i professionisti dell’Associazione e quelli del CPS finalizzati alla messa in campo di interventi di cura e riabilitazione integrati e centrati sui reali bisogni della persona
-Percorsi propedeutici o di inserimento lavoro in collaborazione con le realtà  preposte
-Organizzazione di giornate di studio, workshop e approfondimenti sui temi legati alla salute mentale aperti a professionisti e alla popolazione
-Attività  di sensibilizzazione sociale e anti-stigma

Inoltre l’Associazione Diversamente partecipa a bandi e progetti di rete promossi e co-finanziati da Regione Lombardia, ASST e altri enti che operano nel campo della salute mentale prevalentemente incentrati sulla riabilitazione psicosociale e sull'inclusione sociale della persona sofferente.
Infine l'Associazione partecipa a progetti di ricerca finalizzati allo studio dei fattori di rischio di patologia e di valutazione degli esiti di intervento in collaborazione con Istituti di Ricerca -progetto CCM con Mario Negri- e Università  degli Studi Milano Bicocca.
Progetti Ente
IL LAVORO SUL TERRITORIO PER LA PROMOZIONE DELLA CITTADINANZA ATTIVA
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia sociale
L'Associazione Diversamente è promotore di attività rivolte alla popolazione finalizzate alla lotta contro lo stigma, alla prevenzione del disagio psichico nei giovani, e alla promozione della cultura del benessere psicofisico.

Per questa ragione, dal 2004 opera sul territorio milanese attraverso azioni mirate alla cittadinanza in un'ottica di empowerment e sussidiarietà, partecipando a progetti di rete con altre Associazioni promosse dal Comune di Milano e Regione Lombardia.

Nello specifico l'obiettivo è la progettazione di attività rivolte alla popolazione finalizzate ad incrementare il ruolo attivo dei cittadini nel campo della salute mentale.

Alla luce di questo, il tirocinante verrà coinvolto nell'equipe dell'Associazione e sarà impegnato nell'organizzazione di:

-Conferenze sul territorio su temi relativi alla salute mentale ( dalla prevenzione, alla cura). Il tirocinante avrà così la possibilità sia di ampliare la propria formazione teorica, sia di acquisire competenze per la messa in campo di azioni finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva.

-Formazione all'interno di scuole, centri di aggregazione giovanile, luoghi di culto del territorio di appartenenza dell'Associazione sui temi della prevenzione del disagio psichico dei giovani, affinchè chi lavora, a vari livelli, coi ragazzi abbia gli strumenti per intercettare il disagio e i fattori di rischio psicopatologico. Questa tipologia di intervento è necessaria per favorire, laddove ne emerga il bisogno, la tempestività dell'intervento. Il tirocinante sarà coinvolto come tutor d'aula, e assistente alla formazione.

-Momenti comunitari ed eventi in piazza finalizzati alla ricerca di nuovi volontari pronti a operare nel campo della salute mentale. Il tirocinante avrà la possibilità di acquisire competenze per la creazione di attività finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva e al coinvolgimento del territorio.

- Mappatura e coinvolgimento delle realtà del territorio per arrivare alla costruzione di un board comunitario attivo nel campo della salute mentale in termini di prevenzione. Il tirocinante sarà coinvolto sia nella fase di mappatura che nella costruzione della rete sul territorio.

- Stesura di progetti e partecipazione a bandi per la promozione della salute mentale in collaborazione con altre realtà del Servizio Pubblico ( DSM che già collaborano con la nostra Associazione) e del Privato ( Associazioni o Cooperative )
Progettazione di attività per la promozione della cittadinanza attiva
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia sociale
L'Associazione Diversamente è promotore di attività rivolte alla popolazione finalizzate alla lotta contro lo stigma, alla prevenzione del disagio psichico nei giovani, e alla promozione della cultura del benessere psicofisico.

Per questa ragione, dal 2004 opera sul territorio milanese attraverso azioni mirate alla cittadinanza in un'ottica di empowerment e sussidiarietà, partecipando a progetti di rete con altre Associazioni promosse dal Comune di Milano e Regione Lombardia.

Nello specifico l'obiettivo è la progettazione di attività rivolte alla popolazione finalizzate ad incrementare il ruolo attivo dei cittadini nel campo della salute mentale.

Alla luce di questo, il tirocinante verrà coinvolto nell'equipe dell'Associazione e sarà impegnato nell'organizzazione di:

-Conferenze sul territorio su temi relativi alla salute mentale ( dalla prevenzione, alla cura). Il tirocinante avrà così la possibilità sia di ampliare la propria formazione teorica, sia di acquisire competenze per la messa in campo di azioni finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva.

-Formazione all'interno di scuole, centri di aggregazione giovanile, luoghi di culto del territorio di appartenenza dell'Associazione sui temi della prevenzione del disagio psichico dei giovani, affinchè chi lavora, a vari livelli, coi ragazzi abbia gli strumenti per intercettare il disagio e i fattori di rischio psicopatologico. Questa tipologia di intervento è necessaria per favorire, laddove ne emerga il bisogno, la tempestività dell'intervento. Il tirocinante sarà coinvolto come tutor d'aula, e assistente alla formazione.

-Momenti comunitari ed eventi in piazza finalizzati alla ricerca di nuovi volontari pronti a operare nel campo della salute mentale. Il tirocinante avrà la possibilità di acquisire competenze per la creazione di attività finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva e al coinvolgimento del territorio.

- Mappatura e coinvolgimento delle realtà del territorio per arrivare alla costruzione di un board comunitario attivo nel campo della salute mentale in termini di prevenzione. Il tirocinante sarà coinvolto sia nella fase di mappatura che nella costruzione della rete sul territorio.

- Stesura di progetti e partecipazione a bandi per la promozione della salute mentale in collaborazione con altre realtà del Servizio Pubblico ( DSM che già collaborano con la nostra Associazione) e del Privato ( Associazioni o Cooperative )
il lavoro con i familiari di persone con disagio psichico grave
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia clinica
Il presente progetto ha come obiettivo generale l?acquisizione, da parte del tirocinante, di competenze e tecniche per la costruzione di un percorso di cura e riabilitazione psicologico e multidisciplinare rivolto al familiare e alla persona con disagio psichico grave ( prevalentemente appertenente allo spettro psicotico).

In particolare il tirocinante dovr? raggiungere i seguenti obiettivi:

-Acquisizione di tecniche di conduzione del colloquio clinico con particolare riferimento alla popolazione affetta da disagio mentale grave
-Acquisizione di tecniche per la gestione del colloquio psicologico di coppia e familiare
-Acquisizione di competenze per la gestione e conduzione di gruppi di psico-educazione rivolti a familiari di persone con disagio psichico grave secondo il metodo integrato di I. Falloon
-Acquisizione di competenze nella somministrazione dei principali test psicodiagnostici ( BDI-A, BDI-D, RSA, SCL-90, MMPI, ecc) e scale di valutazione sulla qualit? di vita (McGill, PQF-16, ecc), sulle dinamiche familiari ( FAD, Intervista transegenerazionale, ecc)
-Acquisizione di competenze nell? organizzazione e gestione di laboratori espressivi e discussione dei contenuti con i partecipanti
-Incremento delle conoscenze teoriche sui principali approcci psicologici di gestione e trattamento della psicopatologia

Il tirocinante sar? impegnato nell? affiancare il tutor nelle diverse attivit? proposte dall?Associazione, in particolare:
-affiancamento nei primi colloqui di analisi della domanda e definizione del bisogno rivolti ai familiari di persone con disagio psichico grave
-partecipazione ai gruppi di psico-educazione con la funzione di facilitatore della comunicazione tra i partecipanti e stesura della relazione finale
-partecipazione alle attivit? dei laboratori espressivi con la funzione di osservatore e facilitatore delle dinamiche di gruppo
-partecipazione ai gruppi di parola focalizzati sull? empowerment e sulla costruzione di strategie di coping funzionali e adattive rivolte a pazienti affetti da psicosi
- collaborazione nella stesura di progetti per bandi promossi da regione Lombardia, ASST, o altri enti promotori, mirati alla riabilitazione psicosociale della persona con disagio psichico
-partecipazione a eventi formativi promossi dall?Associazione sulle principali tematiche della salute mentale
-partecipazione alle riunione di equipe e discussione casi tra i professionisti dell'Associazione
LA PRESA IN CARICO DEL FAMILIARE DELLA PERSONA AFFETTA DA DISAGIO PSICHICO
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo A
Area Discipinare: Psicologia clinica
l presente progetto ha come obiettivo generale l?acquisizione, da parte del tirocinante, di competenze e tecniche per la costruzione di un percorso di cura e riabilitazione psicologico e multidisciplinare rivolto al familiare e alla persona con disagio psichico grave ( prevalentemente appertenente allo spettro psicotico).

In particolare il tirocinante dovr? raggiungere i seguenti obiettivi:

-Acquisizione di tecniche di conduzione del colloquio clinico con particolare riferimento alla popolazione affetta da disagio mentale grave
-Acquisizione di tecniche per la gestione del colloquio psicologico di coppia e familiare
-Acquisizione di competenze per la gestione e conduzione di gruppi di psico-educazione rivolti a familiari di persone con disagio psichico grave secondo il metodo integrato di I. Falloon
-Acquisizione di competenze nella somministrazione dei principali test psicodiagnostici ( BDI-A, BDI-D, RSA, SCL-90, MMPI, ecc) e scale di valutazione sulla qualit? di vita (McGill, PQF-16, ecc), sulle dinamiche familiari ( FAD, Intervista transegenerazionale, ecc)
-Acquisizione di competenze nell? organizzazione e gestione di laboratori espressivi e discussione dei contenuti con i partecipanti
-Incremento delle conoscenze teoriche sui principali approcci psicologici di gestione e trattamento della psicopatologia

Il tirocinante sar? impegnato nell? affiancare il tutor nelle diverse attivit? proposte dall?Associazione, in particolare:
-affiancamento nei primi colloqui di analisi della domanda e definizione del bisogno rivolti ai familiari di persone con disagio psichico grave
-partecipazione ai gruppi di psico-educazione con la funzione di facilitatore della comunicazione tra i partecipanti e stesura della relazione finale
-partecipazione alle attivit? dei laboratori espressivi con la funzione di osservatore e facilitatore delle dinamiche di gruppo
-partecipazione ai gruppi di parola focalizzati sull? empowerment e sulla costruzione di strategie di coping funzionali e adattive rivolte a pazienti affetti da psicosi
- collaborazione nella stesura di progetti per bandi promossi da regione Lombardia, ASST, o altri enti promotori, mirati alla riabilitazione psicosociale della persona con disagio psichico
-partecipazione a eventi formativi promossi dall?Associazione sulle principali tematiche della salute mentale
-partecipazione alle riunione di equipe e discussione casi tra i professionisti dell'Associazione
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
S000347_002
Associazione Diversamente
Via Ventura 4 - Milano - 20134 (milano)
Elisa Buratti
e.buratti81@gmail.com