X Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l’utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L’adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.

icona loading
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Anagrafica e riferimenti Ente
ANAGRAFICA
Nome Ente: Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia
Anno Costituzione: 2005
Codice Fiscale: 96049740184
Partita Iva: 02202080186
Indirizzo: Piazza della Vittoria 15
Città: PAVIA
Cap: 27100
Provincia: PV
RIFERIMENTI ENTE
Nome legale rappresentante: Riccardo Pietrabissa
Mail legale rappresentante: rettorato@iusspavia.it
Psicologo Referente: Nicola Canessa
Psicologo Referente Email: nicola.canessa@iusspavia.it
Mail di riferimento ente: info@iusspavia.it
Pec: diram@pec-iusspavia.it
Numero di telefono: 0382375811
Indirizzo Web: http://www.iusspavia.it/
Attività psicologica Ente
Lo IUSS, unica Scuola superiore ad ordinamento speciale nel nord-ovest, si propone di contribuire alla valorizzazione dei giovani di talento, offrendo loro, nella fase degli studi pre e post-laurea, percorsi formativi di alta qualificazione che ne esaltino le capacità, nonché occasioni di arricchimento scientifico e culturale, soprattutto in senso interdisciplinare. In questo senso l'attività psicologica svolta presso la Classe di Scienze Umane e della Vita dello IUSS, nella quale si inserisce il percorso del tirocinante, si caratterizza per la stretta relazione tra l'attività di ricerca nelle neuroscienze cognitive e l'attività clinica in neuropsicologia. Entrambe queste attività costituiscono una diretta espressione del Dottorato di ricerca in Cognitive Brain Sciences e vengono svolte da personale IUSS (professori, ricercatori, assegnisti di ricerca e dottorandi) mediante convenzioni stipulate con diversi IRCCS presenti sul territorio lombardo: Istituti Clinici Scientifici Maugeri e Istituto Neurologico Mondino di Pavia, e Ospedale San Raffaele di Milano.
L'obiettivo dell'attività scientifica e clinica svolta dallo IUSS è individuare i meccanismi neuro-psicologici che sottendono diverse condizioni psicopatologiche in ottica translazionale, cioè finalizzata a migliorare la precisione diagnostica e prognostica e, ove possibile, l'efficacia di un trattamento riabilitativo. Questo obiettivo viene perseguito mediante lo studio delle basi neuro-psicologiche dei principali processi cognitivi (linguaggio, memoria, presa di decisione, cognizione sociale) nella normalità, mediante diverse metodiche di indagine (questionari psicologici, test cognitivi, elettroencefalografia, risonanza magnetica funzionale e strutturale) applicate a individui sani. I dati così ottenuti costituiscono un riferimento normativo rispetto al quale valutare le alterazioni psicologiche, sociali e neurologiche che caratterizzano differenti condizioni neuropsichiatriche, dalle demenze (ad es. demenza di Alzheimer o demenza frontotemporale) alle dipendenze. Oltre alle metodiche già descritte, tale confronto richiede accurate valutazioni neuropsicologiche a cura di psicologi qualificati. In questo contesto, il tirocinante potrà essere coinvolto nelle fasi caratterizzanti l'attività scientifica e clinica, ed in particolare: a) revisione della letteratura; b) disegno dell'esperimento e definizione delle variabili; c) sviluppo, taratura e validazione di questionari e test cognitivi; d) affiancamento e osservazione di procedure di valutazione neuropsicologica ; e) partecipazione ad attività di supervisione in merito a casi clinici; f) raccolta di dati comportamentali e strumentali (elettroencefalografia, risonanza magnetica funzionale e strutturale); g) analisi dei dati e interpretazione dei risultati.
Progetti Ente
Neuroscienze cognitive e neuropsicologia clinica
Tipo Esame: Progetto unico per tirocinio Albo A
L?obiettivo formativo generale del tirocinio pratico valutativo presso la Scuola IUSS è lo sviluppo di competenze ed abilità procedurali e relazionali fondamentali per l?esercizio dell?attività professionale di psicologo nell?ambito neuro-psicologico e neuro-riabilitativo nel quadro delle scienze e neuroscienze cognitive e sociali.
Il/la tirocinante sarà coinvolto/a in attività volte a sviluppare queste competenze dal punto di vista di a) caratterizzazione del funzionamento cognitivo e sociale dell?individuo mediante l?affiancamento nella valutazione neuro-psicologica; b) sviluppo di protocolli di intervento volti al recupero e/o potenziamento di tali abilità; c) valutazione ?evidence-based? dell?efficacia degli strumenti utilizzati, anche al fine di perfezionare strumenti di valutazione/riabilitazione già esistenti o di svilupparne di nuovi, mediante la partecipazione ai protocolli di ricerca in corso.
Tali attività mirano al raggiungimento di obiettivi formativi specifici per questi 3 ambiti, ed in particolare:
- Sviluppo di conoscenze teoriche e competenze pratiche sui principali strumenti di valutazione neuro-psicologica. Acquisizione di abilità nella somministrazione dei principali strumenti di valutazione neuro-psicologica, estrazione/interpretazione dei punteggi ottenuti e stesura di una relazione. Capacità di individuare gli strumenti di valutazione più adatti a identificare alterazioni psicologiche e/o cognitive nelle diverse popolazioni cliniche studiate, ad esempio in pazienti affetti da patologie neurodegenerative.
- Sviluppo di conoscenze teoriche e competenze pratiche in merito all?identificazione e all?utilizzo dei protocolli di riabilitazione neuro-cognitiva più appropriati al singolo caso e al contesto. Acquisizione di abilità relative alla valutazione critica dell?esito dell?intervento e ad una sintesi delle attività svolte e dei risultati ottenuti in un relazione.
- Sviluppo di conoscenze teoriche e pratiche in merito ai principali strumenti di indagine di variabili comportamentali e neurofisiologiche (es. questionari/test validati; misure di performance e tempi di reazione; elettroencefalografia; risonanza magnetica funzionale; stimolazione cerebrale) nella popolazione sana e nella patologia. Capacità di quantificare i punteggi ai test e correlare i profili cognitivo-comportamentali con i risultati di indagini neuro-cognitive e nella popolazione sana e nelle patologie di interesse. Analisi dei dati con software appositi, interpretazione dei risultati ottenuti e stesura di un report di sintesi.
Lo svolgimento del tirocinio pratico valutativo presso la Scuola IUSS si svolge nel contesto delle attività cliniche e di ricerca che vedono impegnati i docenti tutors, principalmente nelle seguenti aree:
- Prevenzione e trattamento dei disturbi della memoria e di altre funzioni cognitive
- Neuroscienze dei processi esecutivi e decisionali
- Neuroscienze sociali e affettive
- Linguaggio e cognizione semantica
- Cognizione motoria e rappresentazione dell'azione
- Studi multimodali delle demenze rare
Creazione di un database di stimoli linguistici per la valutazione della memoria semantica nella normalità e nella patologia
Tipo Esame: Tirocinio per accesso esame Albo B
Area Discipinare: Psicologia generale e Sperimentale
Questo progetto si propone di sviluppare, normare e validare un nuovo database di stimoli linguistici per a) lo studio delle basi cerebrali dei processi di recupero semantico in individui sani; b) la valutazione di tali abilità in differenti patologie neuro-psichiatriche rispetto a gruppi di controlli di individui sani pareggiati per le variabili demografiche rilevanti.
Sebbene esistano già diversi database di stimoli linguistici, ciascuno di essi soffre di importanti limitazioni in termini di a) inclusione di un numero limitato di categorie semantiche ?tradizionali? (es. ?esseri viventi? vs. ?manufatti?; b) un numero limitato di dimensioni (es. ?frequenza d?uso? o ?concretezza?) rispetto alle quali i singoli stimoli sono stati tarati e bilanciati. Lo scopo di questo progetto è quindi creare un database più ampio, che includa classi di stimoli linguistici e/o dimensioni valutative ad oggi assenti nei database disponibili. A questo scopo, il progetto prevede una iniziale fase di ?valutazione? degli stimoli mediante la somministrazione di un questionario online ad un ampio campione sperimentale, e una successiva fase di definizione del database definitivo per la preparazione e somministrazione del questionario finale ai campioni (sani o patologici) di interesse.
In base ai tempi del suo inserimento il tirocinante potrà essere coinvolto in diverse fasi del progetto: a) revisione della letteratura; b) preparazione del materiale e sviluppo dei questionari di valutazione ?stimolo-dimensione?; c) somministrazione online dei questionari; d) estrazione dei risultati; e) sintesi e discussione dei risultati; f) creazione del questionario finale sulla base dei risultati; g) somministrazione e convalida del questionario finale.
Elenco Sedi
Codice
Nome
Indirizzo
Psicologo Referente
E-Mail Psicologo Referente
S000497_002
Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia
Piazza della Vittoria 15 - Pavia - 27100 (Pv)
Nicola Canessa
nicola.canessa@iusspavia.it